Oggi i droni vengono utilizzati per diverse applicazioni. L'applicazione più utilizzata dei droni è per la fotografia. Tuttavia, possono essere utilizzati anche per cose come la mappatura aerea e l'ispezione. Ci sono molti diversi tipi di droni disponibili sul mercato. Quindi, mentre potresti pensare che i droni multirotore siano l'unica opzione a tua disposizione, forse perché sono i più ampiamente disponibili, ce ne sono molti altri tipi là fuori.

In questo articolo, avremo un riassunto del quattro tipi principali di droni aerei, i loro punti di forza e di debolezza.

Tipi di droni


Esistono quattro tipi di droni:

  1. Droni a rotore singolo
  2. Droni multirotore
  3. Droni ad ala fissa
  4. VTOL ibrido

Di seguito è riportata la descrizione di come si comporta ciascuno di questi tipi, i pro, i contro e molto altro:

#1. Drone a rotore singolo

  • Utile per: Scansione laser LIDAR aerea
  • Pro: Capacità al volo, voli di lunga durata (con alimentazione a gas), capacità di carico utile più pesante
  • Contro: Pericoloso, difficile da pilotare, costoso

Drone a rotore singolo

Drone a rotore singolo è il tipo più semplice di drone che troverai. Come suggerisce il nome, utilizza solo un singolo rotore più un rotore di coda per controllare dove si sta dirigendo. Mentre gli elicotteri, che presentano anche un design a rotore singolo, sono estremamente popolari nell'aviazione con equipaggio, quando si tratta di droni, non ci sono molte opzioni a rotore singolo.

È una regola generale dell'aerodinamica che più grande e lenta è la pala del rotore, più efficiente è! Pertanto, un drone a rotore singolo è solitamente in grado di generare una spinta molto maggiore efficientemente rispetto alle sue controparti multirotore. Tali droni sono ideali anche per durate di volo più lunghe. Inoltre, per coloro che hanno bisogno di librarsi con a carico utile pesante, un drone a rotore singolo è davvero la soluzione migliore!

Tuttavia, ci sono anche alcuni inconvenienti nel design a rotore singolo! Avere un design a lama singola e una natura alimentata a gas di solito porta a a costo maggiore di questi droni. I costi possono arrivare fino a $300K! Le pale del rotore più grandi significano anche che c'è una maggiore possibilità di ottenere ferito accidentalmente da loro. Inoltre, questi droni lo sono non molto stabile e sono più difficile da volare ed equilibrio nell'aria.

#2. Drone multirotore

  • Utile per: Fotografia aerea, ispezione video aerea
  • Pro: Budget, facilità d'uso, capacità al passaggio del mouse, buono per la fotografia
  • Contro: Bassa capacità di carico utile, tempo di volo più breve

Drone multirotore

A differenza dei droni a rotore singolo, che assomigliano molto a un elicottero, il droni multirotore dispongono di più rotori posizionati in diversi punti dell'aereo. A seconda del numero di rotori, questo drone potrebbe essere un quadricottero, un ottocottero e così via...

Considerata l'opzione più popolare per i droni con fotocamera, i droni multirotore lo sono perfetto per la fotografia aerea. I rotori aggiuntivi su tali droni assicurano che il drone sia sempre stabile e continua a fluttuare. Sono i più facili da controllare e più economico droni con grande controllo della posizione e dell'inquadratura. I droni multirotore possono avere un prezzo compreso tra $5k per le unità di avviamento e $65k per le opzioni più importanti.

Tuttavia, ci sono anche alcuni aspetti negativi di questi droni. I multi-rotori sono fondamentalmente inefficiente e richiedono molta energia. Poiché ci sono diversi rotori in rapido movimento coinvolti in tali droni, possono rimanere in volo solo per un breve periodo. Anche le opzioni di prim'ordine riescono a offrire solo fino a mezz'ora di volo. Anche questi droni lo sono inadatto per il trasporto di carichi utili pesanti perché influisce sull'equilibrio mantenuto dai rotori.

#3. Drone ad ala fissa

  • Utile per: Mappatura aerea, ispezione di alimentazione/condutture
  • Pro: Tempo di volo lungo, ampia copertura dell'area, alta velocità
  • Contro: Nessuna capacità di hover, difficile da pilotare, costoso, ampio spazio richiesto per il decollo e l'atterraggio

Drone ad ala fissa

A differenza dei primi due tipi di droni, il Droni ad ala fissa non dispongono di rotori. Hanno un design ad ala fissa che li fa sembrare più simili a un aeroplano.

Le ali di questo drone gli consentono di raggiungere un sollevamento verticale; quindi hai bisogno di energia solo per farlo andare avanti piuttosto che sollevarlo. Questo rende tali droni super efficiente, e ideale per lunghe distanze. Anche se non puoi tenere i droni multirotore in volo per lunghi periodi, un drone ad ala fissa può volare continuamente per tutto il tempo 16 ore! Quindi, puoi mappare aree molto più grandi e bighellonare per tempi più lunghi mentre monitori i tuoi punti di interesse. Inoltre, puoi anche utilizzare i motori a gas come fonte di alimentazione (nella maggior parte dei casi). I droni ad ala fissa di solito costano tra $25K e $120K.

Parlando degli aspetti negativi dei droni ad ala fissa, tali droni sono generalmente adatti solo per piloti esperti di droni. Dal momento che non dispongono di un rotore, farli atterrare è un lavoro difficile. Devono avere un atterraggio del ventre accuratamente eseguito ed estremamente morbido. Inoltre, la mancanza di rotori significa che i droni ad ala fissa non sono in grado di librarsi a un certo punto come possono fare i rotori in stile elicottero. Quindi, questi droni non sono adatti per lavori di fotografia aerea generale.

#4. VTOL ibrido

  • Utile per: Consegna con droni
  • Pro: Ha i vantaggi sia dei droni ad ala fissa che a rotore
  • Contro: Ancora in fase di sviluppo

VTOL ibrido

Droni VTOL ibridi ti consente di ottenere il meglio da entrambi i mondi: design ad ala fissa e a rotore. Questi droni sono dotati di rotori attaccati alle ali fisse. Pertanto, possono decollare e atterrare anche verticalmente.

Tuttavia, la tecnologia per implementare queste funzionalità è ancora in fase nascente. Non molti velivoli ibridi ad ala fissa sono attualmente disponibili sul mercato. Ma aspettatevi di vedere più velivoli di questo tipo nei prossimi anni man mano che la tecnologia matura.

Parole finali: quale tipo di drone dovresti prendere?


Quindi, ormai devi essere ben consapevole dei diversi tipi di droni che puoi ottenere. Quello più adatto a te dipende dal tuo caso d'uso. Ad esempio, se stai cercando una fotografia aerea o un'ispezione, le tue esigenze dovrebbero essere sufficienti con un quadrirotore drone multirotore.

Ma se hai bisogno del tuo drone per cose professionali come la scansione laser LIDAR aerea o qualsiasi altra cosa che implichi una maggiore capacità di carico utile e una maggiore durata del volo, dovresti scegliere un drone a rotore singolo. Per i piloti esperti di droni che cercano risultati accurati durante la mappatura aerea o l'ispezione di alimentazione/condutture, a Drone ad ala fissa è la scelta migliore.

 

Grazie per aver letto! ? 

Spero che questa guida ti abbia aiutato a conoscere i diversi tipi di droni disponibili sul mercato e quale di essi è più adatto a te. 🙂 

 

La condivisione è la cura ❤️ 

Se avete trovato utile questo articolo, per favore condividilo sui social media con la tua famiglia e i tuoi amici ? 

 


Articoli correlati: 

Did you like this post? Please leave a rating 🙏
[Totale: 0 Media: 0]