Hai mai corso all'aperto con la tua GoPro per riprendere un magnifico tramonto solo per renderti conto, dopo averlo fatto, che il tuo video risulta molto rumoroso?

Se hai risposto sì, sento la tua frustrazione.

Luce scarsa e videocamere GoPro non sono molto compatibili. Ma c'è speranza - possiamo, come minimo, farli dialogare. Questo è ciò di cui si occuperà questo tutorial - tutto quello che c'è da sapere per l'impostazione, le riprese e il montaggio di filmati catturati in situazioni di scarsa illuminazione.

Contenuto:

  • Prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione
  • Migliori impostazioni GoPro per la luce scarsa
  • Suggerimenti per le riprese in condizioni di scarsa illuminazione
  • Suggerimenti per il montaggio di video a bassa luminosità
  • FAQ

Fantastico, cominciamo!

Prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione


In una fotocamera reflex digitale, ci sono quattro fattori principali che ne determinano le prestazioni luminose: sensore di immagine, ISO, apertura e frame rate. Questi fattori si applicano anche alle nostre GoPro.

Ecco come influenzano le nostre immagini in relazione ai livelli di luce circostanti.

#1: Sensore di immagine

Il sensore di immagine è la parte della fotocamera che effettivamente determina come la luce viene ricevuta per produrre l'immagine finale. Senza di esso, non otterrai alcuna ripresa - è come la pellicola della fotocamera, se la tua fotocamera fosse una reflex tradizionale (SLR).

I sensori più grandi consentono una maggiore quantità di luce per pixel, che riduce il livello di rumore (granulosità) e aumenta la conversione della qualità della luce ad un valore RGB più preciso per il soggetto, nonché una più alta gamma di contrasto e profondità di colore.

Nella scala del sensore di immagine, quello della tua videocamera GoPro è di medie dimensioni - è più grande del sensore del tuo cellulare ma più piccolo di quello di una mirrorless o di una DSLR.

Ecco le dimensioni effettive dei sensori per ogni serie GoPro HERO:

Serie HERO → sensore CMOS da 1/2,3″ (più grande)

Serie HERO Session → sensore CMOS da 1/3,2″ (più piccolo)

Parlando di GoPro, le dimensioni del sensore sono importanti. Un sensore più grande equivale a più luce. Se si utilizza la serie di HERO session in situazioni di scarsa illuminazione, si ha il sopravvento.

Guardate la seguente immagine di un sensore CMOS da 1/2,3″ 12 megapixel di GoPro HERO 4 Silver.

#2: Apertura

L'apertura è il meccanismo dell'obiettivo della fotocamera che controlla la quantità di luce che raggiunge il sensore di immagine. Un'ampia apertura (diciamo f/1,4), permette ad una quantità maggiore di luce di entrare, rendendolo ideale in condizioni di scarsa illuminazione. Al contrario, un diaframma più piccolo non farà entrare abbastanza luce e renderà certamente le vostre riprese super scure e profondamente deludenti.

I valori di apertura ("f-stop") possono creare confusione. Un valore più piccolo come f/2,8 si riferisce ad un'apertura più grande (ideale per luce scarsa) e viceversa. Fortunatamente, gli utenti GoPro non devono preoccuparsi di calcolare i valori di apertura perché è fisso. Il Corporate HQ di GoPro ha deciso di impostare l'apertura della sua videocamera su f/2,8, uno standard nelle videocamere ad apertura fissa, perché è abbastanza grande da far entrare luce a sufficienza, ma non così grande da avere troppa luce e non poterla correggere in post-produzione.

#3: Sensibilità ISO

Qui è dove passiamo dalle funzionalità hardware della vostra telecamera al software. In fotografia, l'ISO misura la sensibilità del sensore di immagine della fotocamera (maggiori informazioni su questo più in basso nella sezione ISO). Gli stessi principi si applicano al video - più basso è il numero, meno la vostra fotocamera è sensibile alla luce e più fine è la grana.

Se non avete mai visto un'immagine sgranata scattata con un ISO elevato, questa è la vostra occasione con la seguente immagine:

L'ISO del modello GoPro è impostato in modo che si regoli automaticamente. Pertanto, a seconda dell'illuminazione del tuo scatto, la tua videocamera potrebbe potenzialmente regolare l'ISO da 100 a un valore massimo e super granuloso di 3200 ISO.

Come evitare di essere delusi da un'immagine sgranata? Semplice. Impostate l'ISO manualmente e mantenetelo basso! Maggiori informazioni su questo più in basso nella sezione Impostazioni Luce Scarsa.

Pro Tip: Gli ultimi modelli GoPro (HERO6,HERO7) sono in grado di gestire la scarsa luminosità meglio dei modelli precedenti grazie all'hardware e al software aggiornati; in particolare, i sensori di immagine più recenti sono più sensibili alla luce.

#4: Frame Rate

Nell' Tutorial sulle impostazioni di GoPro abbiamo imparato che il frame rate è il numero di immagini scattate in un secondo per realizzare il vostro video. Le videocamere standard a pellicola normalmente riprendono a 24 fps, mentre le videocamere GoPro hanno alcune scelte riguardo il frame rate, a seconda del modello. È possibile riprendere a una velocità di 12fps o a quella di un super slow motion di 240fps.

Le seguenti illustrazioni a torta dovrebbero spiegare chiaramente perché è meglio mantenere un basso frame rate in condizioni di scarsa luminosità. Immagina ogni fetta di torta come un frame.

 

Ancora non ci arrivi? Nessun problema. Ecco la spiegazione:

  • Ogni torta rappresenta un secondo.
  • Ogni fetta rappresenta un frame.
  • Ci sono 30 fette in una torta e 60 fette nell'altra.
  • Le fette della torta da 30 sono più grandi (più lunghe) di quelle della 60.
  • Le fette più grandi rappresentano frame con più esposizione alla luce in un secondo.
  • Ciò significa, in definitiva, un'immagine più luminosa (composta da 30 fotogrammi) catturata in quel secondo.
  • Le immagini catturate con un ISO più bassa e un frame rate più lento produrrebbero comunque un'immagine più luminosa con meno grana e rumore che ti rovinerebbe la giornata.

Pro Tip: Se avete intenzione di girare una scena a bassa illuminazione che richiede un movimento lento, è meglio girare con impostazioni ottimizzate per luce scarsa ad un frame rate regolare; è possibile regolare la velocità di quella scena in fase di editing.

 

Migliori impostazioni GoPro per Riprese Notturne


C'è sempre un po' di dare e avere quando si cerca di capire le impostazioni migliori per la propria situazione di scarsa illuminazione. Le seguenti possono servire come linee guida se ti trovi al buio facendo riprese video e/o fotografie con scarsa luminosità.

Impostazioni video con scarsa illuminazione

Frame Rate: Numero di immagini scattate in un secondo. 24fps, 25fps o 30fps.

ISO: Sensibilità alla luce. Un ISO più elevato produce granulosità/rumore.

Abilitare Protune e impostare manualmente il range su ISO 100 (min.) - ISO 400 (max.)

Velocità dell'otturatore: Parte della videocamera che controlla la quantità di luce che raggiunge il sensore di immagine.

Frame Rate di 24fps o 30fps per consentire una velocità dell'otturatore più lenta. Se la luce cambia (da scura a chiara), abilitare l'impostazione dell'otturatore automatico, altrimenti usare Protune per abbassare manualmente la velocità a 1/40s o 1/50s.

Stabilizzazione/HypersmoothStabilizzazione digitale dell'immagine integrata per ridurre le riprese traballanti.

In condizioni di scarsa luminosità, si consiglia di disabilitare la stabilizzazione GoPro (EIS) per ridurre al minimo l'indesiderata distorsione dell'immagine.

NitidezzaImposta il livello di dettaglio delle immagini.

Mantenere l'impostazione della nitidezza il più bassa possibile. Una nitidezza eccessiva può creare un'immagine rumorosa.

Impostazioni foto con scarsa illuminazione

Le cose diventano un po' più semplici quando si usa la GoPro per scattare foto in condizioni di scarsa illuminazione. In modalità Video la velocità dell'otturatore non può scendere al di sotto di 1/40s, ma in modalità Foto può essere impostata più a lungo - fino a pochi secondi in modalità Foto Notturna - per permettere alla luce di raggiungere il sensore. L'avvertenza qui è che la vostra GoPro deve essere molto ferma, idealmente attaccata ad un treppiede. Anche scattare in RAW aiuta a catturare una migliore qualità dell'immagine in condizioni di scarsa illuminazione.

Nota: Le impostazioni video ISO e SHARPNESS consigliate (sopra) si applicano anche in modalità Foto

Notte: utilizzare la modalità Foto notturna e impostare un'esposizione lunga (5s, 20s)

Meno buio: utilizzare la modalità foto normale e impostare un'esposizione più lunga (1/10s, 1/20s)

 

3 Suggerimenti per riprese in condizioni di scarsa illuminazione e riprese notturne


#1: Aumenta la tua sorgente luminosa

Sembra uno di quei consigli ovvi, ma saresti sorpreso di sapere quanto spesso venga trascurato. Aggiungere un'altra fonte di luce, anche con la torcia del telefono, può essere molto efficace in una ripresa video. Soprattutto se significa che è possibile mantenere l'ISO il più basso possibile.

In questo video metto a confronto due impostazioni ISO mentre introduco la torcia del mio telefono:

 

#2: Fare movimenti lenti con la macchina fotografica

Se stai girando la tua scena in condizioni di scarsa illuminazione con un tempo di posa più lento (ad es. 1/40s), mantieni il movimento lento e uniforme. Se la fotocamera è a scatti troppo veloci causerai un effetto di sfocatura del movimento nell'inquadratura, proprio come nello sfondo dell'inquadratura successiva.

Aggiornamento: Se sei interessato a saperne di più sulle specifiche di come fare al meglio le riprese in condizioni di scarsa illuminazione con la tua GoPro, dai un'occhiata al capitolo dedicato alla realizzazione di filmati del nostro nuovo libro". Il manuale GoPro: Una guida professionale alla videografia

#3. Stabilizza la tua GoPro

Con la stabilizzazione elettronica dell'immagine (EIS) integrata disabilitata, devi comunque trovare il modo migliore per mantenere le riprese uniformi e fluide. Un gimbal è un'aggiunta di qualità al tuo kit GoPro perché è una soluzione hardware invece di una rischiosa soluzione software. Non potremmo raccomandare mai a sufficienza questo tipo di attrezzatura.

Ecco i nostri preferiti per GoPro:

  1. GoPro Karma Grip (accessorio ufficiale GoPro) - costoso ma molto affidabile e pienamente compatibile con le funzioni GoPro.
  2. Hohem iSteady Pro 3-Axis Stabilizzatore cardanico portatile Hohem iSteady Pro - prodotto solido e buon rapporto qualità-prezzo.
  3. Cardani EVO Cardano EVO SS 3 assi indossabile - indossabile per le scene di sport e d'azione.

Come modificare i video con scarsa luminosità


Se hai scelto di saltare i precedenti facili consigli su come scattare foto e video in condizioni di scarsa illuminazione, probabilmente sei piuttosto deluso da tutta quella granulosità e da tutto quel rumore che stai fissando. Lo sappiamo. Fa male. Ma aspetta! Non è troppo tardi per trovare una soluzione.

Con l'aiuto delle app di editing, possiamo ridurre o eliminare quel fastidioso rumore dall'immagine.

Ridurre la grana sulle foto

La maggior parte delle applicazioni professionali di fotoritocco ha uno strumento in bundle per ridurre il rumore dell'immagine o la grana. Prova il seguente rapido tutorial su come fare questo utilizzando Adobe Lightroom.

Ridurre la grana nei video

Ci sono un paio di modi per ridurre il rumore in video:

All'interno dell'editor: Alcuni editor video, come Adobe Premiere, After Effectse Final Cut Pro (dalla ver. 10.4.4), sono dotati di funzioni di riduzione del rumore video integrate di default. Se si edita con uno dei suddetti editor, è sufficiente cercare la funzione di rimozione del rumore all'interno degli effetti dell'app. Giocate con l'importo fino a trovare quello che funziona per voi, e applicatelo. Il Noise Reduction Tool funziona abbastanza bene a meno che non abbiate un video molto rumoroso.

Plugins a pagamento: Poi ci sono plugin professionali come Neat Video e Red Giant che possono ottenere risultati migliori quando si tratta di rumore video pesante. Ma tutto questo ha un costo. Li abbiamo provati entrambi - pensiamo che ne valga la pena?

Se il vostro filmato ha una quantità di rumore deludente e state pianificando altre riprese in condizioni di scarsa illuminazione, vale la pena investire per avere a disposizione un buon strumento di riduzione/rimozione del rumore. Altrimenti provate a usare la rimozione del rumore video di default all'interno di uno degli editor discussi sopra.

Pro Tip: Riduzione del rumore con Final Cut Pro X (più vecchio di 10.4.4)

Nelle versioni precedenti di FCPX (prima della 10.4.4), non troverete il Noise Reduction Tool di default. Tuttavia c'è un workaround che si può usare: questo viene fatto applicando un effetto chiamato Cartoon. Questo ridurrà i dettagli del tuo video, facendolo sembrare quasi un cartone animato se è stato impostato al massimo. Quindi lo puoi impostare alla quantità giusta per garantire che il tuo filmato sia il più reale possibile e con meno rumore.

Ecco l'effetto Cartoon in FCPX:

Sotto le impostazioni dell'effetto Cartoon è possibile regolarne la quantità. Il mio suggerimento è non superare il 65%.

GoPro riprese con poca luce - FAQ


Posso attivare/disattivare la modalità Auto Low Light Mode con l'App GoPro?

Sì. Le opzioni Low Light si trovano nel menu Impostazioni dell'app (icona della chiave inglese). Per utilizzare le impostazioni Low Light, la fotocamera deve essere in grado di scattare a 60 fps o superiore. Non è un'opzione selezionabile a frame rate inferiori.

Qual è l'impostazione F-stop di GoPro?

L'apertura della videocamera GoPro è fissata a f/2,8. Questo è aggiornato a HERO6.

Quali sono le dimensioni del sensore di luce di GoPro?

Tutti i modelli HERO utilizzano un sensore CMOS da 1/2,3″. I modelli Hero Session hanno un sensore CMOS da 1/3,2″ più piccolo. Questo è aggiornato alla HERO6.

 


Articoli correlati:

(torna alla pagina dei tutorial)